ITA ENG

Alfa Romeo da 20 milioni di dollari e altri gioielli d'epoca all'asta RM Sotheby's

Foto

In occasione dell’asta di Monterey organizzata da RM Sotheby’s i prossimi 19 e 20 agosto saranno proposte alcune delle più rare e prestigiose auto d'epoca provenienti dalle più famose collezioni.

Ci sarà veramente l'imbarazzo della scelta. La collezione Sam & Emily Mann comprende il fiore all'occhiello dell'evento, Alfa Romeo 8C 2900B Lungo Spider del 1939 (valutata la cifra impressionante di 20 milioni di dollari ), ma anche la Ferrari 250 GT Berlinetta Competizione "Tour de France" (8 milioni di dollari), la American Underslung 50 HP Roadster del 1908 (circa 500.000 dollari), una Bentley 3-4½-Litre Tourer (circa 600.000 dollari) e una Miller Locomobile Junior 8 Special del 1926 (circa 750.000 dollari). Altri singoli pezzi esclusivi sono per esempio la Ferrari 268 SP Fantuzzi del 1962 (una delle 5 ancora esistenti) che ha già vinto il Platinum Award all'evento Cavallino Classic del 2001. Come rimanere indifferenti di fronte alla Shelby 260 Cobra "CSX 2000" sempre del 1962 appartenuta a Carroll Shelby.

Jim Click porta alcuni pezzi della sua collezione Ford Performance come la 289 Cobra "Competition", la GT350, la Boss 302, e la coupé da corsa GT40 Mk1 del 1966 ( valore stimato tra 3,2 e 3,7 milioni di dollari)Direttamente dall'Inghilterra invece la Jaguar D-Type "XKD 501" che vinse a Le Mans nel 1956 e fu la prima D-Type fornita da Jaguar ad un team privato " Ecurie Ecosse " fondato nel 1951 dallo scozzese David Murray.

Immagini