ITA ENG

Circuito della Superba : vince Fiat 508C del 1938

Foto

Il Veteran Car Club Ligure è riuscito ancora una volta a radunare equipaggi da tutta Italia, addirittura dall'estero; un vero è proprio museo viaggiante di vetture rigorosamente anteguerra sono entrate in scena per celebrare la " Rievocazione del Circuito della Superba", a fare da cornice come all'epoca, l'incantevole paesaggio ligure. La manifestazione è iniziata a Genova , dove si sono svolte le verifiche delle vetture, rigorosamente certificate Asi, fedeli testimoni di un importante passato automobilistico.
Sabato, la carovana storica ha fatto visita alla riviera del levante, partendo da Rapallo per giungere a Sestri Levante.
Giusto il tempo per un break con focaccia e vino bianco ed i motori si sono rimessi in moto giungendo per il pranzo a Genova dove è intervenuto anche il presidente nazionale dell’Asi. La serata è stata dedicata alla visita all’Acquario dove successivamente è stata ospitata anche la cena di gala.  La mattina successiva in Corso Italia, strada lungomare amata dai genovesi, si è svolta la competizione di regolarità, in un tratto chiuso appositamente al traffico; lo spettacolo è stato grande ed ha riscosso particolare interesse da parte del pubblico.
Nella competizione di regolarità ha prevalso, al termine di cinque giri, Gian Paolo Billi su Fiat 508C del 1938; sul podio Michele Pestarino su MG TF ed Enrcio Scotto su Lancia Artena.

Tra le tante bellezze a quattro ruote - molte hanno fatto girare letteralmente la testa - vanno sicuramente menzionate una Lancia Theta Sport del 1915, una Buick Touring 25 del 1914 ed una Singer le Mans del 1933 arrivata dalla Francia, una Riley 9 Special 1936, una Riley Brooklands 1929 e molte altre. La kermesse si è conclusa con il pranzo e le premiazioni ospitate presso il Park Hotel di Corso Italia.