ITA ENG

Concorso d'eleganza Villa Reale - Monza

Foto

La "first lady" è una Isotta Fraschini del 1923, Torpedo Sport Castagna. Attorniata da altri veri e propri gioielli in movimento, simbolo dell'"Eleganza e dello stile del XX secolo".

Una cinquantina di auto arrivate da tutta Italia e dall'estero: dalla Simca Vedette Beaulieu del '58 alla Citroen Torpedo del 1926 , dalla Fiat 1100 TV coupè firmata da Pininfarina alla famosa Lancia Aurelia Spider America ( indimenticabile spyder del film "Il Sorpasso")

E ancora dalle sontuose Rolls Royce alle Jaguar alle Ferrari 250 gt , 400 Superamerica, dalla Lancia Fulvia coupé alla Porsche fino alle Alfa Romeo 6C e persino una Riley inglese da corsa con passato storico sportivo !....

Oggetti d'arte che ripercorrono la storia dell'automobilismo sino agli anni '70 sono stati protagonisti del Concorso d'eleganza organizzato dall'associazione Monza Auto Moto Storiche insieme al Registro internazionale Touring superleggera e la Scuderia Jaguar storiche, nella sontuosa cornice della Villa Reale.

Cinque le categorie in cui è stato diviso il concorso : Mito e modernità, Tra austerità e voglia di riscatto, I meravigliosi anni Cinquanta, I favolosi anni Sessanta, Un decennio a tinte forti. Le vetture hanno sfilato, accompagnate da modelle con vestiti ispirati al tema dell'auto, davanti a una giuria curiosa, composta rigorosamente di sole donne che hanno votato la linea, l'abbinamento dei colori interni ed esterni e l'estetica complessiva. E proprio come miss in passerella, il giorno seguente nel centro di Monza si sono svolte le premiazioni, a contendersi la fascia di Best of show con i voti del pubblico è stata una rarissima Lancia Astura Torpedo Sport carrozzata Castagna con glorioso passato ricco di vincite tra cui Villa d'Este e Pebble Beach.