ITA ENG

DB5 GOLDFINGER CONTINUATION, L' ASTON MARTIN DI JAMES BOND

Continua piĆ¹ vivo che mai il mito dell'Agente 007 e delle sue favolose automobili.

Ritorna anche l'altissimo artigianato motoristico nel reparto Heritage della casa automobilistica britannica Aston Martin, per produrre 25 eccezionali repliche dell'auto divenuta famosa in tutto il mondo, per essere stata la vettura personale del personaggio creato da Fleming: James Bond. "Agente 007: Missione Goldfinger" del 1964, è il film che ha consacrato definitivamente il protagonista, Sean Connery, e l'automobile. Le straordinarie vetture saranno realizzate dalla Aston Martin in collaborazione con la casa cinematografica Eon Production, avvalendosi della supervisione di Chris Corbould, l'effettista britannico premio Oscar 2011, che ha inventato i migliori effetti speciali in 11 film su Bond. Infatti le 25 auto saranno complete dei dispositivi in dotazione della versione cinematografica, entrata ormai nell'immaginario collettivo. 

Foto

La celebre Aston Martin DB5 coupé è dotata di mitragliatrici anteriore e posteriore, cortina fumogena, spargichiodi, sedile passeggero eiettabile, carrozzeria blindata e targhe intercambiabili rotanti. Tutto con licenza di non far male. Oltre a un telefono nello sportello, un radar nello specchietto e un cassetto posto sotto il sedile del passeggero per nascondere la Walter PPK, la pistola dell'Agente 007. Il costo non è indolore: 2,75 milioni di sterline escluse le tasse.

Co-protagonista di quasi tutti i film su James Bond ,pilotata negli ultimi da Daniel Craig, l'attore dagli occhi di ghiaccio, in "No Time Tu Die"  la DB5 corre rocambolescamente fra le strette e tortuose stradine della antichissima città di Matera, affacciata sull'abisso della Gravina. Protagonista eccelsa di aste, la lussuosa Aston Martin di Daniel Craig è stata venduta, per quasi mezzo milione di dollari da Christies's a New York nel 2018, presente il celebre proprietario. Uno dei modelli Goldfinger 1965 fu posto in asta a Monterey presso RM Sotheby's nell' agosto del 2019,e venduto per 1.765,000 dollari. Nel 2021 ,è previsto l'ingresso ufficiale dell'automobile in Formula 1.